IL LINK PER ACCEDERE ALLE DIRETTE ZOOM SI TROVA NELL'AREA RISERVATA

Telegram

Paolo Gulisano

Chi sono?

 

Medico, e cultore della storia della Medicina, scrittore, amante e studioso di G.K. Chesterton (sono il Vice Presidente della Società Chestertoniana Italiana), eclettico come diceva lui (GKC)  "diffidare di chiunque si occupa  di una cosa sola". Cristiano cattolico. La fede cristiana rappresenta la mia identità più profonda. In essa "ho trovato i miei maestri e i miei punti di riferimento: dal Medioevo di Benedetto, Bernardo, Francesco, Colombano (dimenticavo: sono tra i fondatori di un’associazione di rievocazione storica medievale, l’ARS Lecco) fino ai santi dell’800 (Newman, don Bosco, Francesco Faà di Bruno) e quelli del ‘900 (Pier Giorgio Frassati, Frank Duff, Giovanni Paolo II)".  Attingo a tutta la ricchezza offerta dalla Chiesa, e dai vari carismi: ho amici domenicani e gesuiti, pavoniani e salesiani, di CL e della Legio Mariae. Le terre che più amo, che sono per me “patria dell’anima”: l’Irlanda, la Scozia, anzitutto, ma non solo. Mi piace molto lo sport: amo appassionatamente il basket, che ho praticato, per poi divenire in seguito capo degli ultras del Basket Lecco, e medico sociale della stessa società. Seguo il Basket dal CSI ( l’Aurora San Francesco dove giocano due miei figli) fino all’NBA dei grandi Boston Celtics, passando per le amate  scarpette rosse dell’ Olimpia Milano. E già che si parla di Celtics, sono un supertifoso dei Bhoys di Glasgow, che sono ben di più che una semplice squadra di foot-ball, ma rappresentano una storia e una cultura cui mi sento di appartenere".

Da anni Paolo Gulisano è una delle penne più seguite del quotidiano on line la nuova bussole quotidiana 

 

Sito web: http://www.paologulisano.com

Alcune Lectio Magistralis del dott. Paolo Gulisano